Tinteggiatura esterna ed interna

La tinteggiatura delle pareti sia interne che esterne di una casa, un ufficio o di un altro qualsiasi tipo di edificio avviene nel rispetto dei migliori standard del settore. Dopo il necessario trattamento preliminare con spazzole di metallo, carta abrasiva o levigatrice orbitale, si provvede alla stuccatura delle parti mancanti e alla posa di intonaci ex novo dove sono necessari.
Una volta che le pareti sono perfettamente levigate si provvede con una passata di isolante, dopodiché si applica il colore stabilito in due mani. L’applicazione del prodotto può avvenire con il tradizionale pennello, con un rullo liscio o a buccia d’arancia oppure tramite un compressore.
In tutti i casi le pareti dopo tinteggiate si possono ulteriormente rifinire con stucchi per chi preferisce quelle in sintonia con lo stile di arredamento classico impostato nella stanza.